Shao-lin’s Road (Kicker), Konami 1985

shao lins road kicker

shao lins road kicker
Shao-lin’s Road, Konami 1985

Shao-lin’s Road, o Kicker, e’ un videogioco del 1985 realizzato dalla Konami. La storia che fa da sfondo all’azione vede il nostro protagonista imprigionato dentro il tempio di Jaken, quartier generale della Yamucha Gang, responsabile dell’assassinio del suo maestro, il saggio Raochuu.

shao lins road kicker
Shao-lin’s Road, Konami 1985

Obiettivo di Wanpyou, o Lee a seconda della versione, far fuori tutti gli sgherri e i 5 boss a capo della malvagia ghenga senza essere colpito più di 4 volte.
Se riusciamo a concludere il quadro senza aver subito danni, il bonus sarà maggiore.
I quadri, o step, sarebbero dieci: il condizionale è d’obbligo dal momento che in realta’ sono cinque che si ripetono ognuno due volte: nel primo si combattono soltanto i soldati; nel secondo compare anche il boss che, a differenza dei suoi sottoposti, è più grosso, agile, ha abilità speciali e per essere eliminato, dobbiamo colpirlo 5 volte.
Il nostro eroe oltre a sferrare calci e saltare a destra e sinistra tramite i pulsanti, può saltare o scendere dai tre livelli di cui si compone ogni quadro semplicemente muovendo il joystick in alto o in basso.

shao lins road kicker
Shao-lin’s Road (Kicker), Konami 1985

Per fare molti punti in più conviene colpire gli avversari saltando; ma si possono fare punti anche intercettando i piatti di pasta che ci vengono di tanto in tanto lanciati contro.

Tra i soldati, quelli con i pantaloni verdi una volta colpiti rilasciano delle sfere energetiche di colore diverso che se prese permettono al nostro eroe abilità speciali.
Le sfere di colore viola ci dotano di una palla di ferro che possiamo utilizzare sia per colpire direttamente gli avversari oppure calciare ripetutamente; le gialle ci permettono di sparare su entrambi i lati e infine le verdi ci dotano di una palla che, ruotandoci attorno, ci difende da eventuali attacchi.

shao lins road kicker
Kicker ( Shao-lin’s Road ), Konami 1985

Gli step sono infiniti e quindi una volta eliminato il quinto boss e terminato il quadro si riparte da capo: gli avversari diventano ovviamente più veloci, saltano più spesso, e spuntano anche volatili che lasciano cadere continuamente pietre dall’alto dei cieli.

Pur peccando di una certa facilità che, peraltro, fu tra i fattori che lo resero popolare nelle sale giochi, Shao-lin’s road è stato un grande successo commerciale tanto da essere ri-progammato su numerose piattaforme domestiche, dal Commodore 64 allo ZX Spectrum, fino all’Amstrad.